"La mostra di Ambrogio Lorenzetti a Siena" di Marcella Romeri


Mi chiamo Marcella e sono una guida turistica abilitata in Toscana, e voglio parlavi di una delle grandi esposizioni dell’anno tenuta al Santa Maria della Scala a Siena.

Il primo allestimento dedicato ad un grande artista, un evento che vuol rendere giustizia ad un grande genio che ha segnato profondamente l’arte del Trecento. Eh si! Parliamo proprio di Ambrogio Lorenzetti,  definito dal Ghiberti “perfectissimo maestro, huomo di grande ingegno” (dai commentarii). 
Ambrogio ha raggiunto la grande fama con gli affreschi nel Palazzo Pubblico di Siena, le allegorie e gli effetti del Buono e del Cattivo governo sulla città e il suo contado, ma la concentrazione della critica su questo ciclo affrescato  ha spesso oscurato il resto del suo lavoro, ancora poco conosciuto.  
La mostra nasce da un lungo progetto,  nato nel 2015 con cantieri di restauro e diagnostici aperti  alla vista di tutti con l’intento, tra gli altri, di far entrare il grande pubblico in contatto diretto con le opere d’arte.
Ambrogio è un grande artista, capace di elaborare le lezioni imparate dai grandi maestri del tempo come Duccio, Simone Martini e Giotto. Un percorso unico che ha ottenuto un grande numero di consensi tanto che la mostra è stata prorogata all’8 aprile 2018.
Dato che la mostra sarà visibile ancora per qualche tempo perché non scoprirla al massimo in compagnia di una guida turistica?  

E ora voglio raccontarvi qualcosa su di me.
Sono Toscana di nascita ma ho conseguito i miei studi presso l’Accademia di Belle Arti di Roma in Pittura, specializzandomi successivamente in Grafica d’Arte; per qualche anno ho lavorato nel restauro e nella decorazione di interni (e ancora me ne occupo) e al mio ritorno in Toscana ho deciso di diventare guida turistica.

Marcella Romeri

Cercami e seguimi! Scopri dove posso portarti e tutti gli eventi a cui partecipo come guida!




Commenti

Post più popolari